Wednesday, July 02, 2008

De Anarchia

Ovvero del perchè una società de-regolamentata è destinata a crollare su se stessa.
Wikipedia dice che:
L'anarchia è una forma di società nella quale si tende ad annullare qualsiasi forma di autorità imposta; gli anarchici credono nella capacità naturale dell'uomo di autoregolarsi in società.
Chiunque sia stato a Fano nel periodo estivo, avrà provato a parcheggiare nel "parcheggione", ovvero nel grande spiazzo proprio prima del Florida, a due passi dal lido stesso e dal mare.
Ebbene, quella zona è completamente, e vergognosamente, abbandonata a se stessa: nonostante l'importanza che abbia, nessuno del comune ha avuto la brillante idea di asfaltare lo spiazzo e disegnare la segnaletica di parcheggio sull'asfalto...
Risultato: auto disposte "ad cazzum", spazio sprecato, auto bloccate da "intelligentoni" che parcheggiano in modo indescrivibile, ed un generale senso di presa per il culo, se solo si pensa da una parte quanto poco costi al comune sistemare le cose, dall'altra quanto la gente sia incapace di autoregolamentarsi da se in una situazione tanto banale.
Come volevasi dimostrare.

Powered by ScribeFire.

5 comments:

albi said...

Temo che il problema sia questo: non è un'area del comune, ma di un privato, che in sostanza la mette a disposizione ma non ci spende un euro...

lorenzo guidi said...

oh madonna quanto hai ragione..

purtroppo da quanto ho capito sembra che quel parcheggio non sia di proprietà del comune, ma di un privato che non si capisce come mai permette il parcheggio li alle macchine, e non ha nessuna intenzione di venderlo al comune. Io forse una mezza idea ce l'ho del perchè il proprietario non lo voglia vendere.. probabilmente aspetterà che un signore costruttore con amicizie importanti (a fano funziona così) glielo compri e si faccia dare i permessi per costruirci sopra.. che sò un hotel, o degli appartamentini.....

Marco Cepetos said...

Dovete chiedere a Kulio,lui della zona Lido sa anche a che ora vanno al cesso...

Cmq il parcheggio è vergognoso,si è visto di tutto,anche parcheggi del tipo "Monster truck" (ovvero un'auto sopra l'altra).

Marco Cepetos said...

Ne ho parlato proprio ieri con Kulio,mi ha detto che il parcheggio è di un privato e il comune paga una quota per farglielo tenere aperto nel periodo estivo.

Anonymous said...

necessita di verificare:)