Wednesday, May 24, 2006

La Bindi? Una lesbica...

"La Bindi? Una lesbica, e non può guidare il ministero della Famiglia".
Le parole di Maurizio Saia, senatore di An, fanno insorgere il
centrosinistra. Che replica: "Fini lo sconfessi subito". Ma il senatore
non retrocede e più tardi sottolinea che "lesbica non è un offesa, ma
indica una scelta libera e legittima nell'ambito dell'esplicazione
della propria sessualità". Parole che fanno dire a Fini: "E' un
imbecille".

Qua la fonte...


Technorati Tags: ,

1 comment:

martina said...

...la cosa bellissima che ti sei dimenticato è stata la risposta, da gran signora, della Bindi: "Mi dispiace per il senatore Saia, ma anche se, per scelta personale, ho rinunciato a sposarmi mi piacciono gli uomini educati, rispettosi delle donne, intelligenti e possibilmente belli. Tutte qualità che il senatore di An non possiede"

.....GRANDE.....!!!!!!!!!!!!