Thursday, October 26, 2006

Colpo di stato in vista?

Boh, a me ste robe mi inquietano assai...

Sismi, lista con i «nemici» del governo Berlusconi

Una lista di nomi: qualche politico (di sinistra) e molti magistrati. Intitolata «aree di sensibilità». E poi, sotto lo stesso titolo, una sorta di programma operativo per contrastare le presunte attività anti-governative evidentemente attribuite alle persone inserite nell'elenco. E' un documento senza data né intestazione, riferibile all'estate del 2001, quando s'era appena insediato il governo guidato da Silvio Berlusconi. E' stato trovato nell'archivio dell'ufficio Sismi di via Nazionale a Roma, quello gestito da Pio Pompa, strettissimo collaboratore del direttore Nicolò Pollari.

2 comments:

SIDOLI.ORG said...

Il caro Berlusconi minimizza sull'accaduto perchè coinvolge non a caso solo i suoi nemici. Più tempo passerà e più comprenderemo quante malefatte sono state commesse dal governo Berlusconi.

pietro said...

Caro Diego,

spero d'ora in poi abbia la lucidità per capire quali subdole contromosse adotti la sinistra, specie nei momenti di difficoltà..E' di oggi la notizia dello Spionaggio fiscale a Romano Frodi(non è un errore) e questa è la sua risposta..il dossier del Sismi??Io sono studito di come invece, nonostante gli spionaggi, non abbiano "intercettato" i soldi del nostro premier(R.Frodi) custoditi gelosamente a San Marino??Mah!!Cordialità.P.R.