Thursday, November 01, 2007

Il rumeno mannaro

Attenzione: post ad alto contenuto di sarcasmo e di populismo.

Signori così non si può andare avanti.
Ci vogliono misure drastiche.

Fortunatamente il governo ha capito ed è intervenuto, perchè chiaramente se uno quasi uccide una persona compie un reato, ma se quel qualcuno è un rumeno o in generale non italiano 100% doc è giusto che subisca un regime legislativo differenziato, non vorremo mischiare criminali italiani comuni con quella marmaglia vero?

Ovviamente questo governo continuamente ostaggio della sinistra comunista ha partorito un topolino, ma fortunatamente i nostri amici della CDL hanno trovato i giusti correttivi: ad esempio l'idea geniale del mai abbastanza lodato On. Fini di espellere tutti gli immigrati senza lavoro anche momentaneo: spero comunque che Bossi corregga questa proposta fin troppo moderata, io proporrei il carcere per gli immigrati licenziati; insomma noi italiani gli diamo il lavoro, e sti stronzi osano addirittura licenziarsi?

Siamo giunti all'ora finale, e' ora delle soluzioni forti, ed è ora che ognuno si assuma le sue responsabilità. Le "ronde delle libertà" sono un primo passo, ma io mi spingo oltre: creiamo dei campi recintati, mettiamoci dentro tutti i rom, costruiamo dei dormitori e tutto l'occorrente perchè sta marmaglia possa sopravvivere li dentro senza uscire all'esterno, finanziamo il tutto costruendo li dentro pure delle fabbriche dove farli lavorare (ovviamente aggratis, mica vorremo dargli pure lo stipendio?) e lasciamoli chiusi li dentro.

Ogni settimana ci buttiamo dentro anche qualche italiano reietto, tipo carcerati, barboni o precari della pubblica amministrazione: quelli, che sono poco più che bestie, appena vedono un italiano gli scatta il morbo del criminale (i rim sono geneticamente criminali, sappiatelo) e lo accoppano, e così TV e giornali possono comunque parlare 24 ore su 24 degli immigrati, della sicurezza, di dove stiamo andando a finire, e l'audience è comunque salvo.

Siete con me?


Technorati Tags: , ,

Powered by ScribeFire.

2 comments:

lucacicca said...

Io sono con te.
Daje al romeno!

Marco Ceppo said...

Visto quello che è successo direi che c'è tutto il materiale per una serie di puntate di "Porta a porta" da qui ad un mese.

Plastico della zona del delitto incluso naturalmente...