Monday, December 24, 2007

Pensierino di Natale

Anche quest'anno gliel'abbiamo fatta, è arrivato il Natale e grazie a Dio tempo due giorni e sarà tutto finito...

Ma intanto siamo ancora al 24 e ci toccherà sorbirci nell'ordine:
- Corsa disperata tra i centri commerciali per accaparrarsi gli ultimi gadget da regalare...
- Cena "distruzione" con il parentato dalle ore 21:00 ad oltranza.
- Discussioni su politica, caccia, mutui casa vari.
- Replica di "La spada nella Roccia".
- SMS della TIM che pubblicizza "Natale con Eva Henger" (arrivato proprio adesso, giuro!).
- Cappelletti in brodo e zampone+lenticchie il pranzo di Natale.
- Mega messa fantozziana da un'ora e cinquanta.
- Luisa Corna a "Domenica In" che scimmiotta John Lennon e "prega" per la fine di tutte le guerre.
- Auguri di Natale via SMS a numeri di cui non si sa di preciso chi sia l'intestatario.

In realtà il motivo del post era tutt'altro... da qualche anno a questa parte ogni Natale viene "venduto" come Natale di austerità: le tredicesime vanno tutte per il mutuo, nessuno c'ha più 'na lira, la gente gira ma compra poco... insomma ci sentiamo tutti più poveri.

Questo è indubbiamente vero (in fondo gli aumenti di benzina, luce e gas, mutui e assicurazioni, sono più che reali), ma ancora devo capire quanto grande sia la componente psicologica e quanto sia l'impoverimento reale... insomma, siamo più poveri perchè realmente non gliela si fa, o perchè semplicemente vogliamo troppo? Quanti "ggiovani" non si possono comprare una casa perchè ancora pagano il mutuo della A3 nuova fiammante? Non è che forse ci sentiamo poveri anche perchè vogliamo vivere come Briatore, e non ci accontentiamo di meno?

La migliore risposta a questi quesiti è un'altra domanda: perchè da un pò di tempo a questa parte mi metto a scrivere cose che pure Bruno Vespa scarterebbe per il suo "programma"?
Buon Natale, cu next year!


Technorati Tags: ,

Powered by ScribeFire.

2 comments:

Marco Cepetos said...

- Replica di "La spada nella Roccia".

Dopo questa agghiacciante affermazione ti escludo da tutti i miei linkaggi possibili.
Cazzo io adoro "La spada nella Roccia"!!! Dovrebbero darlo tutti i giorni.

Va bè,guarda Diego,ti salvi giusto xchè è Natale e xchè anche a me è arrivato il "moralissimo" sms di natale con eva henger (ormai la fine delle guerre non ha più audience,si buttano su altro)...quindi ti faccio TANTI AUGURI VIA catETERE prima di farteli di persona se mai ti vedrò in giro.

marco said...

cavolo diego 6 profondissimo...
per un attimo mi hai fatto venire il dubbio: ma forse non SONO povero, forse ha ragione diego, mi SENTO povero e in reltà non lo sono! poi però ci ho pensato meglio e alla fine ho deliberato: no, no, SONO povero. Però grazie lo stesso, x un attimo mi hai fatto sognare.
Auguri, mk!